Questo sito contribuisce alla audience di

semidìo

sm. (pl. semidèi) [sec. XIV; latino semidĕus]. Termine improprio per indicare un eroe o un essere sovrumano, che in genere fa da mediatore tra la divinità e l'uomo; egli è guida di gruppi nell'ubicazione e costruzione di una città, legislatore, guida al vivere civile. Di semidei sono popolate le mitologie della Grecia antica e di Roma: eroi eponimi, sileni, ninfe, fauni ecc. Fig., per lo più ironicamente, persona che si considera dotata di qualità superiori: i semidei del calcio.

Media


Non sono presenti media correlati