Questo sito contribuisce alla audience di

servoalétta

sf. [sec. XX; servo-+aletta]. Superficie mobile, lunga e stretta, applicata al bordo di uscita delle superfici di governo di un velivolo (alettoni, timone equilibratore) e collegata direttamente ai comandi. Le servoalette hanno la funzione di muovere dette superfici sostituendosi all'azione diretta del pilota; portate dai comandi ad assumere una certa incidenza rispetto al vento relativo che le investe. Su di esse si produce una forza aerodinamica che, seppure modesta come entità, possiede un braccio notevole rispetto all'asse di cerniera della superficie principale; in tal modo ne determina, automaticamente, la rotazione in senso opposto a quello della servoaletta, ma utile alla manovra.

Media


Non sono presenti media correlati