Questo sito contribuisce alla audience di

sgamóllo

sm. [voce dial., forse da s-+ latino caput mutilāre, troncare la cima]. Albero sottoposto periodicamente al taglio della chioma (scalvatura), per favorire l'emissione di fronde da utilizzare per frasche o come legna da ardere.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti