Questo sito contribuisce alla audience di

sintonìa

sf. [sec. XX; dal greco syntonía, accordo, da sýn, con+tónos, tono].

1) In radiotecnica, accordo in risonanza tra più circuiti che oscillano su una stessa frequenza prescelta (generalmente un radiotrasmettitore e lo stadio di ingresso di un radioricevitore). Si ha sintonia continua quando è possibile realizzare l'accordo su una qualsiasi delle frequenze di una data banda, sintonia canalizzata quando essa viene realizzata solo per alcune frequenze prescelte e un loro intorno (canale di lavoro), per azionamento di un commutatore, detto appunto di sintonia.

2) Fig., concordanza, accordo, coerenza.

Media


Non sono presenti media correlati