Questo sito contribuisce alla audience di

sismicità

sf. [da sismico]. Parametro che esprime la frequenza e l'intensità dei terremoti in una determinata regione (area sismica). Su basi statistiche si costruiscono delle carte (carte della sismicità) che delimitano le aree di maggior o minor sismicità; queste corrispondono in pratica con le zone di più recente dislocazione e con le regioni vulcaniche. In Italia vengono distinti sei livelli di sismicità che definiscono altrettante aree: a sismicità leggerissima, con frequenti scosse leggere e rare scosse forti; a sismicità leggera, con numerose scosse forti o qualcuna fortissima; a sismicità mediocre, con molte scosse fortissime oppure con una o due rovinose; a sismicità intensa, con parecchie scosse rovinose o una o due disastrose; a sismicità intensissima, con parecchie scosse disastrose, oppure una disastrosissima; a sismicità catastrofica, con almeno una o due scosse disastrosissime accompagnate da scosse minori.

Media


Non sono presenti media correlati