Questo sito contribuisce alla audience di

speculatìvo

agg. [sec. XIV; da speculare (verbo)].

1) Che mira a un'indagine puramente astratta, senza fini pratici; scienze speculative, quelle teoretiche in contrapposizione alle scienze applicate. In particolare, in filosofia, di procedimento di pensiero che ha il suo cardine metodologico nella conoscenza puramente razionale e prescindente dall'esperienza. Speculativo è dunque un pensiero che procede liberamente e autonomamente, in forza soltanto delle pure leggi razionali del suo funzionamento.

2) Che è incline, adatto alla speculazione filosofica: mente speculativa.

3) In economia, riguardante, concernente una speculazione: denunciarono una manovra speculativa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti