Questo sito contribuisce alla audience di

spianaménto

sm. [sec. XVI; da spianare]. Operazione consistente nel modificare la superficie ondulata e irregolare del terreno in una superficie piana o inclinata secondo una prefissata pendenza, al fine di adattarla per costruzioni stradali e civili o per necessità agricole. In pratica, lo spianamento si realizza con lavori di sterro e di riporto attuati mediante movimenti di terra: una volta determinate le ordinate di sterro e di riporto di un certo numero di punti identificati su carte a piani quotati e ubicati sul terreno con picchetti, i movimenti di terra alzano o abbassano il terreno sopra di essi fino a formare una superficie regolare rispondente alle condizioni del progetto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti