Questo sito contribuisce alla audience di

stàio

sm. (pl. le staia; gli stai nel senso 2) [sec. XIII; latino sextaríus, sesta parte di una misura].

1) Misura di capacità per aridi e liquidi, di valore variabile da luogo a luogo, usata in Italia prima dell'adozione del sistema metrico decimale: comprare due staia di grano.

2) Per estensione, recipiente cilindrico per la misura di tale quantità: staio pieno di avena. Scherzoso: cappello a staio, a cilindro.

3) Per metonimia, quanto è contenuto in tale recipiente: varie staia di grano andarono perdute. Fig.: a staia, in gran quantità: guadagnare soldi a staia.

4) Antica misura agraria di superficie corrispondente all'estensione di terreno su cui si può seminare uno staio di grano: l'eredità consisteva in un campo di dieci staia.

Collegamenti