Questo sito contribuisce alla audience di

standard cell

loc. inglese (propr., cella di tipo standard) usata in italiano come sf. Nella tecnica microelettronica, metodologia di progettazione per realizzare i circuiti integrati. Con la standard cell il circuito interno al chip viene realizzato connettendo fra loro delle celle logiche elementari al fine di realizzare le complesse funzioni desiderate. Le celle logiche elementari sono dette standard perché sono realizzate in precedenza, nell'ambito di un ampio repertorio, dalla foundry, in modo da caratterizzarne le proprietà di funzionamento e da garantirne, entro ampi limiti, la correttezza funzionale. In questo modo, in un centro di progettazione, si può procedere allo sviluppo del progetto in modo abbastanza rapido e sicuro. Alla rapida gestione del progetto, fino allo sviluppo del layout e alle verifiche necessarie a livello logico e circuitale, contribuiscono i pacchetti CAD, che sono a disposizione dei progettisti e che contengono le informazioni delle celle a disposizione. La tecnica delle standard cells è la più usata nello sviluppo dei circuiti in VLSI, rispetto ad altre tecniche più costose o meno versatili.