Questo sito contribuisce alla audience di

Òpocher, Enrico

filosofo italiano del diritto (Treviso 1914-Padova 2004). Professore all'Università di Padova, si allontanò dall'idealismo – al cui studio dedicò saggi come G. A. Fichte e il problema dell'individualità (1944) – per accostarsi alla rivalutazione dell'individuo condotta dall'esistenzialismo. Nel pensiero di Òpocher il diritto rappresenta un momento dell'azione concreta. La riedizione Lezione di filosofia del diritto (1993) e soprattutto la pubblicazione di Giuseppe Capograssi: filosofo del nostro tempo (1991) riconfermano quanto sia stata grande l'influenza dell'esistenzialismo e in specie della filosofia dell'azione su Òpocher.

Media


Non sono presenti media correlati