Questo sito contribuisce alla audience di

Òscar II

re di Svezia e Norvegia (Stoccolma 1829-1907). Figlio di Oscar I della famiglia Bernadotte, succedette al fratello Carlo XV (1872). Incline alla moderazione, fronteggiò il problema dell'unione di Svezia e Norvegia, che si risolse con la separazione pacifica dei due Stati (1905), ma che costò a Oscar II la perdita della corona norvegese. Conosciuto per i suoi atteggiamenti equilibrati, fu chiamato dagli Inglesi e dagli Americani ad arbitrare le questioni di Samoa (1889-99) e del Venezuela (1897).

Media


Non sono presenti media correlati