Questo sito contribuisce alla audience di

Čulkov, Georgij Ivanovič

critico letterario e poeta russo (1879-1939). Fece parte del gruppo dei cosiddetti “simbolisti mistici”, riuniti intorno alle riviste Novyj put' (La strada nuova) e Vesy (La bilancia). Noto soprattutto per i suoi studi critici (Sull'anarchismo mistico, 1906 e Il velo di Iside, 1909) è autore di poesie, racconti e romanzi storici.

Media


Non sono presenti media correlati