Questo sito contribuisce alla audience di

Štursa, Jan

scultore ceco (Nové Město, Moravia, 1880-Praga 1925). Studiò alla Scuola di Belle Arti di Praga (dove poi svolse attività didattica e direttiva) e formò il suo stile sugli esempi di A. Rodin e soprattutto di E. A. Bourdelle, all'opera del quale Štursa si accosta per monumentalità della forma e dominio delle masse plastiche (La danzatrice Sulamit Rahn, Venezia, Galleria d'Arte Moderna-Ca' Pesaro).