Questo sito contribuisce alla audience di

ʽAbd al-ʽAzīz ibn al-Ḥasan

sultano del Marocco (Marrakech 1878 o 1881-Tangeri 1943). Salito al trono nel 1894, lasciò le redini del potere nelle mani del suo precettore, noto come Bā Aḥmad, sino alla morte di questi (1900). Caduto poi sotto l'influenza di elementi europei, modernizzò la corte e tentò di sopprimere alcuni privilegi. Ciò provocò reazioni sia tra le potenze europee sia tra gli stessi Marocchini (vedi Marocco) che gli si ribellarono e, guidati da ʽAbd al-Ḥafīẓ, fratello del sultano, lo costrinsero ad abdicare (1908).

Media


Non sono presenti media correlati