Questo sito contribuisce alla audience di

Aïn-Beida

centro agricolo (44.199 ab.) dell'Algerianordorientale, nella wilaya di Oum El Bouaghi, 90 km a SE di Costantina, a 1008 m s.m. sulle pendici nordorientali dell'Aurès. Sorto nel 1848 intorno a un avamposto militare francese, è stazione ferroviaria sulla linea Costantina-Tébessa e mercato di prodotti agricoli e artigianali. Vi scaturisce una sorgente, cui Aïn-Beida (fonte bianca) deve il nome. Chiamata dai Francesi Daoud.

Media


Non sono presenti media correlati