Questo sito contribuisce alla audience di

Abū l-Fidāʼ

(Abulfeda), storico e geografo arabo di Siria (Damasco 1273-Hama 1331). Della famiglia principesca degli Ayyubiti, fu sultano di Hama (Siria) sotto i Mamelucchi. La sua opera storica principale, Sommario di storia del genere umano, e quella geografica, Determinazione dei paesi in longitudine e latitudine, tradotte fin dal sec. XVIII, sono le prime fonti cui attinsero gli orientalisti europei. Con un equivoco, diffuso poi in Occidente, Abū l-Fidā' ritenne il papato identificabile con il califfato.

Media


Non sono presenti media correlati