Questo sito contribuisce alla audience di

Abbās, Mahmūd (Abū Māzen)

uomo politico palestinese (Safed 1935). Tra i fondatori dell'organizzazione al-Fatḥ negli anni Sessanta, dal 1980 è entrato nell'esecutivo dell'OLP. Nel settembre 1993 ha negoziato gli accordi di pace con Israele e nel maggio 1996 è stato eletto segretario generale del comitato esecutivo dell'OLP. Figura di spicco dell'area palestinese moderata, negli ultimi anni Abbās si è impegnato per la soluzione del conflitto israelo-palestinese. Dallo scoppio della seconda Intifada (novembre 2000) ha più volte invocato la cessazione della lotta armata. Nel marzo 2003 Abbās è stato nominato da Arafāt primo ministro del parlamento palestinese, carica che ha ricoperto per quattro mesi, fino a quando è stato costretto alle dimissioni. Dopo la morte di Arafāt, alle elezioni del gennaio 2005 è stato votato dal 62,3% dei palestinesi come nuovo presidente dell'ANP (Autorità nazionale palestinese).