Questo sito contribuisce alla audience di

Aberdeen, lord George Hamilton-Gordon IV conte di-

uomo politico inglese (Edimburgo 1784-Londra 1860). Ambasciatore in Austria (1813-14), intervenne nella preparazione della coalizione contro Napoleone I; fu poi ministro degli Esteri (1828-30) nel governo Wellington, della Guerra e delle Colonie (1834-35) nel governo R. Peel e ancora degli Esteri (1841-46) in un altro governo Peel. Sincero fautore della pace, stabilì, tra l'altro, una buona intesa con la Francia. Dopo la morte del Peel (1850), divenne leader dei suoi seguaci e formò nel 1852 un governo di coalizione. L'acuirsi della Questione d'Oriente lo trascinò alla guerra contro la Russia (marzo 1854), ma dovette presto dimettersi per l'opposizione della Camera dei Comuni (gennaio 1855).

Media


Non sono presenti media correlati