Questo sito contribuisce alla audience di

Abrial, André-Joseph

magistrato e uomo politico francese (Annonay 1750-Parigi 1828). Fu incaricato dal Direttorio di organizzare a Napoli la Repubblica Partenopea (1799). Venne nominato in seguito ministro della Giustizia a Parigi e nel 1808 ritornò in Italia dove diede un valido contributo per svecchiare l'apparato della giustizia con l'introduzione del Codice napoleonico. Come senatore votò il decadimento di Napoleone e diede la sua adesione ai Borbone che lo fecero pari di Francia.

Media


Non sono presenti media correlati