Questo sito contribuisce alla audience di

Abuchovič, Alherd

poeta e prosatore belorusso (1840-1905). Fertile scrittore, di cui si sono conservati relativamente pochi lavori poetici, con fine vena satirica ha sottolineato i contrasti sociali del suo tempo. Le sue Memorie offrono un vivido quadro della vita dei contadini belorussi verso la fine dell'Ottocento.

Media


Non sono presenti media correlati