Questo sito contribuisce alla audience di

Abuja

capitale della Nigeria, 1.579.000 ab. (stima 2007), costituisce un Territorio Federale (7315 km², 1.405.201 ab. (censimento 2006).

Costruita sull'altopiano che rappresenta la massima parte del territorio nigeriano, sorge sulla sinistra del fiume Niger, a N della confluenza del Benue e a circa 400 km dalla costa, sulla sede di un preesistente piccolo insediamento urbano. È sede dell'Università di Abuja, fondata nel 1988. § Abuja è capitale federale del Paese dal 1982, quando ha sostituito Lagos. La logica che ha portato alla sua edificazione è simile a quella che ha accompagnato la nascita di Brasilia: ruolo fondamentale è stato giocato dalla posizione centrale all'interno del Paese, sia a livello geografico, sia a livello sociale e politico, data la sua neutralità rispetto alle diverse etnie che popolano il territorio (si contano oltre 250 gruppi etnici, cui fanno capo circa 4000 dialetti). L'assunzione delle funzioni di capitale è avvenuta tuttavia solamente nel dicembre del 1991. § Tra le numerose opere edilizie realizzate in occasione dell'edificazione della città, si ricordano gli edifici progettati dall'architetto K. Tange nella moderna area centrale. Notevole anche il Millenium park Abuja, un parco pubblico di circa 32 ha inaugurato nel dicembre 2003, il cui progetto e realizzazione sono dovuti all'architetto italiano Manfredi Nicoletti. § L'economia di Abuja è basata prevalentemente sulle funzioni amministrative e residenziali, ma non mancano alcune attività manifatturiere, connesse in particolare al settore edile. La città è servita dall'Abuja-Nnamdi Azikwe International Airport.

Media


Non sono presenti media correlati