Questo sito contribuisce alla audience di

Acherónte

(greco Achérōn; latino Achĕrōn). Nome di un fiume dell'Epiro, entrato probabilmente nella cosmogonia come fiume infernale perché il suo corso si interrava. Menzionato per la prima volta nell'Odissea omerica, poteva essere oltrepassato dalle anime a condizione che i loro corpi fossero sepolti. Nella personificazione mitica era sposo di Gorgira (una specie di Gorgone) e padre di Ascalafo (gufo). Nel mondo latino Acheronte era sinonimo di regno dell'oltretomba. § Fig., l'inferno, il mondo sotterraneo; per estensione, il doloroso corso della vita umana.

Media


Non sono presenti media correlati