Questo sito contribuisce alla audience di

Adam, Juliette

nata Lamber, scrittrice francese (Verberie, Oise, 1836-Callian, Var, 1936). Fu autrice di romanzi (Païenne, 1883) e di novelle. Nelle sue Mémoires (1902-10) parla dell'assedio di Parigi e della vita politica dopo la guerra del 1870. Il suo salotto fu frequentato, specie dopo il colpo di Stato del 1877, dai più noti scrittori e uomini politici di tendenza democratica. Nel 1879 Adam fondò La Nouvelle Revue, alla quale chiamò a collaborare scrittori già affermati, come Daudet.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti