Questo sito contribuisce alla audience di

Adrar (Mauritania)

regione (215.300 km²; 62.906 ab. secondo una stima del 1992; capoluogo Atar) della Mauritania. Si estende su un tavolato desertico, la cui altezza media si aggira sui 300 m, al confine con il Sahara Occidentale. Nel settore occidentale della regione si contano numerose oasi, la cui economia è basata sulla coltivazione delle palme da datteri, del miglio e del tabacco. Diffuso l'allevamento nomade (cammelli, ovini, caprini).

Media


Non sono presenti media correlati