Questo sito contribuisce alla audience di

Adriano VI

(al secolo Adriano Florensz), papa (Utrecht 1459-Roma 1523). Professore di teologia a Lovanio, quindi precettore di Carlo V e reggente di Spagna dopo la morte di Ferdinando il Cattolico, fu eletto papa nel 1522. Volle affrontare i problemi sollevati dalla riforma protestante, cercando di riformare la Curia e chiedendo la collaborazione dei principi tedeschi per frenare il diffondersi del protestantesimo, ma il suo intervento alla Dieta di Norimberga (1522-23) fu senza successo. Dopo la caduta di Cipro in mano turca (1522), cercò di unire i sovrani cattolici in una lega contro i Turchi, ma in realtà dovette accettare la partecipazione alla lega contro Francesco I (incline ad allearsi con i Turchi) capeggiata da Carlo V (3 agosto 1523).

Media


Non sono presenti media correlati