Questo sito contribuisce alla audience di

Agadir (città)

città (346.106 ab. nel 2004) del Maroccosudoccidentale, capoluogo della provincia omonima, sull'Oceano Atlantico presso la foce del fiume Souss. Nel 1960 fu devastata da un terremoto, che causò oltre 12.000 morti; in gran parte ricostruita, è oggi un frequentato centro turistico, uno dei maggiori porti pescherecci e commerciali del Paese (esportazione di agrumi) ed è servita da un aeroporto. Vi si sono sviluppate industrie conserviere e del cemento.

Media


Non sono presenti media correlati