Questo sito contribuisce alla audience di

Agar, Jacques d'-

pittore francese (Parigi 1640-Copenaghen 1715). Dopo aver iniziato con opere di soggetto storico, si dedicò interamente ai ritratti, con i quali raggiunse larga popolarità, nonostante un'abilità mediocre. Membro dell'Accademia dal 1675, ne venne espulso nel 1685, perché protestante, e dovette abbandonare la Francia. Si recò in Inghilterra e poi in Danimarca dove divenne pittore di corte per incarico di Cristiano V ed eseguì i ritratti della famiglia reale (Ritratto di Cristiano V, a Firenze).

Media


Non sono presenti media correlati