Questo sito contribuisce alla audience di

Agenzìa Ebràica per Israèle

braccio esecutivo dell'Organizzazione sionistica mondiale che, fondata nel 1897 a Basilea, in occasione del primo congresso sionistico, promosso da T. Herzl, collaborò alla creazione dello Stato di Israele. L'Agenzia Ebraica per Israele, che iniziò la sua attività nel 1929 indirizzando in Israele ingenti investimenti, soprattutto di capitale americano, che permisero di avviare l'industrializzazione del Paese, cura oggi l'immigrazione ebraica e lo sviluppo agricolo in Palestina a opera del giudaismo internazionale e promuove nel mondo, anche tramite varie pubblicazioni, la cultura ebraica e l'interesse per Israele. Ha la sede centrale a Gerusalemme e consta di federazioni sionistiche costituite in 45 Paesi. Ogni quattro anni un congresso sionista mondiale designa l'organo esecutivo dell'Agenzia.

Media


Non sono presenti media correlati