Questo sito contribuisce alla audience di

Almqvist, Oswald

architetto svedese (Trankil 1844-Stoccolma 1950). Studiò alla Scuola tecnica superiore di Stoccolma e partecipò (1910-11) con E. G. Asplund e S. Lewerentz all'attività della Scuola privata di architettura di Stoccolma. Fra i più coerenti esponenti del funzionalismo scandinavo e contribuì in modo determinante all'introduzione dell'architettura moderna in Svezia. Collaborò alla realizzazione dell'Esposizione di Stoccolma del 1930. Opere principali: case d'abitazione a Stoccolma, centrali elettriche (Hammarforsen, Krangforsen e Perak in Malesia, 1926-29). Dopo questo periodo la sua attività fu rivolta ai problemi dell'urbanistica.

Media


Non sono presenti media correlati