Questo sito contribuisce alla audience di

Altavilla Monferrato

comune in provincia di Alessandria (24 km), 256 m s.m., 11,27 km², 480 ab. (altavillesi), patrono: san Giulio (31 gennaio).

Centro nel Basso Monferrato. Concesso in feudo al monastero di Novalesa dall'imperatore Corrado II nel 1026, fu poi dei marchesi del Monferrato, quindi dei duchi di Mantova e nel 1708 passò ai Savoia.§ Il paese è dominato da un palazzo residenziale che ingloba i resti del castello medievale. Nella parrocchiale di San Giulio sono custoditi dipinti della scuola del Moncalvo.§ L'economia è basata in prevalenza sulla coltivazione di cereali, foraggi ma sopratutto di pregiati vigneti con produzione vinicola e di distillati: dal 1846 è attiva la più antica distilleria del Piemonte, gestita ininterrottamente dalla stessa famiglia da sei generazioni. Notevole il turismo enogastronomico.

Media


Non sono presenti media correlati