Questo sito contribuisce alla audience di

Altopàscio

comune in provincia di Lucca (16 km), 19 m s.m., 28,70 km², 11.152 ab. (altopasciesi), patrono: san Jacopo (25 luglio).

Centro situato allo sbocco in pianura della Valdinievole. Nel Medioevo fu sede dell'ordine ospitaliero dei cavalieri di Altopascio, sorto a metà del sec. XI e soppresso nel 1459. Qui Castruccio Castracani sconfisse i fiorentini (1325). Dalla fine del Cinquecento fu importante fattoria granducale.§ La parrocchiale di San Jacopo Maggiore (1827) ingloba parte dell'omonima pieve romanica, di cui rimangono la facciata in stile lucchese e la torre campanaria merlata, con la campana detta “la Smarrita”.§ L'industria è presente nei settori alimentare (rinomato è il suo pane), della produzione di laterizi, della lavorazione di ondulati di cartone e delle fonderie. Di rilievo l'agricoltura (cereali, uva e patate) e l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati