Questo sito contribuisce alla audience di

Anchise

(greco Anchísēs), principe troiano, figlio di Capi e di Temi, nipote di Assaraco, uno dei capostipiti troiani. La dea Afrodite si innamorò di lui e gli partorì Enea, il mitico progenitore della stirpe romana. Ma l'unione con la dea gli costò la vista. Nell'Eneide di Virgilio è narrato come Anchise, scampato alla distruzione di Troia, morì in Sicilia durante le peregrinazioni dei profughi troiani.

Media

Anchise.