Questo sito contribuisce alla audience di

Andrate

comune in provincia di Torino (65 km), 836 m s.m., 9,32 km², 476 ab. (andratesi), patrono: san Pietro in Vincoli (prima domenica di agosto).

Centro del Canavese, situato dove la Serra d'Ivrea si stacca dalle pendici della colma di Mombarone. Appartenne nel Medioevo ai conti del Canavese e poi al vescovo d'Ivrea, che fino al 1862 ricevette dal comune un tributo. Dal 1410 ebbe statuti propri. § L'antica parrocchiale, che, secondo la tradizione, sorge sul luogo della sepoltura di san Giovenale (sec. IV), incorpora frammenti di lapidi romane. La parrocchiale di San Pietro in Vincoli (1690-1717), a tre navate, è adorna di pitture ottocentesche; nel 1762 il campanile servì da specola a Giovanni Battista Beccaria. Fuori dal paese è il santuario di Santa Maria, con campanile romanico. § L'economia si basa sulla coltivazione di alberi da frutto e sull'allevamento bovino; in fase di sviluppo il turismo.