Questo sito contribuisce alla audience di

Angli

(latino Anglíi), antico popolo germanico, ricordato da Tacito nel De Germania, stanziato presumibilmente nella penisola cimbrica (l'attuale Schleswig). Nei sec. V e VI gli Angli emigrarono in Britannia e colonizzarono l'Angliaorientale, la Northumbria e la Mercia. Furono convertiti al cristianesimo da Agostino di Canterbury, inviato da Gregorio Magno (fine sec. VI).

Media


Non sono presenti media correlati