Questo sito contribuisce alla audience di

Angoche

città (12.000 ab.) del Mozambicoorientale, nella provincia di Nampula, porto sull'Oceano Indiano di fronte all'isola omonima; l'economia è basata prevalentemente sull'esportazione di prodotti agricoli (cotone, sisal) e sulla pesca. Aeroporto. Fondata dai Portoghesi nel sec. XVII e già denominata Angoche, assunse dal 1895 al 1975 il nome del commissario Antonio Enes, che domò nel 1895 una rivolta popolare.

Media


Non sono presenti media correlati