Questo sito contribuisce alla audience di

Annali del Giappóne

(Nihon-shoki o Nihongi), opera storica giapponese, in 30 libri, compilata verso il 720 dal principe Toneri e da Ō-no-Yasumaro. Narra la storia del Giappone dalle origini mitologiche fino al 697. A differenza delle Memorie degli antichi eventi (Kojiki), l'opera è scritta in cinese ed è impostata su rigorosi criteri cronologici, soprattutto per quel che riguarda il regno degli ultimi imperatori, a partire dal sec. V; le vicende giapponesi vengono messe in relazione con la situazione del continente asiatico, con frequenti citazioni tratte da opere storiche cinesi e coreane. Gli Annali del Giappone costituiscono perciò una fonte di prim'ordine per gli studi della storia antica giapponese. L'opera contiene inoltre 123 poesie in giapponese arcaico, di notevole interesse filologico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti