Questo sito contribuisce alla audience di

Antìope

(greco Antiópē; latino Antiŏpe), madre dei mitici eroi tebani Anfione e Zeto, avuti da Zeus. Perseguitata dallo zio Lico, fu vendicata dai figli che uccisero Lico e sua moglie Dirce. Resa folle da Dioniso, adirato per la morte di Dirce, vagò per tutta la Grecia finché fu guarita e sposata da Foco.

Media


Non sono presenti media correlati