Questo sito contribuisce alla audience di

Antelào

monte (3264 m) delle Dolomiti, il più elevato dopo la Marmolada; domina la valle del Boite, a SE della conca di Cortina d'Ampezzo. Il suo versante settentrionale, su cui si trova il rifugio Galassi (2024 m), è occupato dai tre piccoli ghiacciai di Antelao Superiore Orientale (0,5 km²), Antelao Inferiore Occidentale (0,2 km²) e Ciampestrini (0,06 km²). Fu scalato per la prima volta nel 1862 da G. Ossi.

Media

Antelao.