Questo sito contribuisce alla audience di

Antinòri, Giovanni

architetto italiano (Camerino 1734-Roma 1792). Studiò a Roma col Theodoli e fu architetto di corte a Lisbona, dove collaborò all'attività di ricostruzione della città dopo il terremoto del 1755. Tornato in patria, fu attivo dal 1756 a Roma, dove eresse gli obelischi del Quirinale, di Trinità dei Monti e di Montecitorio. Suo il rifacimento interno della chiesa di Monteoliveto Maggiore.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti