Questo sito contribuisce alla audience di

Antoine, Jacques-Denis

architetto francese (Parigi 1733-1801). Di tendenza neoclassica, fu fautore della rivalutazione delle forme architettoniche greche e dette estrema importanza alle ricerche tecnico-costruttive. Indicativi in tal senso i suoi studi per la copertura con mattoni vuoti della sala maggiore del Palazzo di Giustizia a Parigi, città dove lasciò molte altre opere tra cui la Zecca e gli hôtels di Fleury e Maillebois. Operò anche a Madrid e a Berna.

Media


Non sono presenti media correlati