Questo sito contribuisce alla audience di

Arìo Dìdimo

(greco Aréios Dídymos), pensatore alessandrino, peripatetico di tendenza eclettica (sec. I d. C.). Visse a Roma dove fu amico di Augusto. Nella sua Epitome esamina le dottrine logiche, fisiche ed etiche di varie correnti filosofiche (platonismo, aristotelismo, stoicismo).