Questo sito contribuisce alla audience di

Aròldo II (re d'Inghilterra)

re d'Inghilterra (? 1022-Hastings 1066). Conte dell'Anglia orientale nel 1045, figlio del conte del Wessex Godwin e di Gytha. Espulsi dal Witenagemot (consiglio degli anziani), Godwin fuggì nelle Fiandre e Aroldo II passò in Irlanda dove, raccolti degli aiuti, sbarcò nel Somerset e prese possesso del Wessex. Nel 1066, morto Edoardo il Confessore, Aroldo II fu eletto suo successore. Nello stesso anno, poiché Aroldo III Hårdråde, re di Norvegia, aveva invaso il nord fino a York, Aroldo II gli mosse contro e a Stanfordbridge lo sconfisse. Qualche giorno dopo la vittoria, Guglielmo di Normandia sbarcò a Pevensey con un grande esercito; nello scontro di Hastings l'esercito inglese fu decimato e lo stesso Aroldo II cadde sul campo.

Media


Non sono presenti media correlati