Questo sito contribuisce alla audience di

Arago, Étienne-Vincent

autore drammatico e uomo politico francese (Estagel 1803-Parigi 1892). Fratello di Dominique-François e di Jacques-Étienne-Victor. Scrisse ca. 100 tra commedie e vaudevilles, in parte in collaborazione, tra cui L'amour et la guerre (1825), Le démon de la nuit (1836), e il dramma Les aristocraties (1847). Per avere militato fra i repubblicani, fu allontanato dalla Francia nel 1849. Ritornatovi nel 1859, esercitò poi la critica teatrale su L'avenir national (1865-70); fu eletto sindaco di Parigi (1870), deputato (1871) e conservatore del Museo del Lussemburgo (1879).

Media


Non sono presenti media correlati