Questo sito contribuisce alla audience di

Archibugi, Francésca

regista cinematografica italiana (Roma 1960). Dopo essersi diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ha frequentato la scuola di Bassano, dove ha girato i suoi primi cortometraggi (Riflesso condizionato, 1982; Un sogno truffato, 1983). Ha esordito con Mignon è partita (1988), in cui ha fotografato i sentimenti di un gruppo di adolescenti. Ha poi affrontato il conflitto generazionale degli anni Settanta con il suo secondo film Verso Sera (1990), ottenendo un definitivo riconoscimento di critica con Il grande cocomero (1993) e con Gli occhi chiusi (1994). Dopo aver diretto il documentario musicale Una strana storia di banda sonora (1997), l'anno successivo ha presentato L’albero delle pere, prova meno convincente rispetto alle precedenti. Del 2001 è Domani, ambientato nell'Umbria colpita dal drammatico sisma del 1997, e del 2007 Lezioni di volo.