Questo sito contribuisce alla audience di

Artemisia

genere della famiglia Composite (Asteracee) comprendente ca. 400 specie di piante erbacee o fruticose, aromatiche; artemisia è il nome comune che indica più propriamente l'amarella o artemisia delle siepi (Artemisia vulgaris), molto comune e infestante. Le specie di Artemisia, per la maggior parte diffuse nell'emisfero boreale, possiedono foglie alterne, lobate o divise; fiori piccolissimi, gialli o biancastri, raccolti in capolini per lo più disposti obliquamente o penduli e riuniti in pannocchie o in brevi racemi; i fiori sono minuscoli acheni sprovvisti di pappo. Molte sono le specie spontanee fra le quali, oltre all'amarella, l'assenzio (Artemisia absinthium), l'abrotano (Artemisia abrotanum), il seme santo (Artemisia cina), il dragoncello (Artemisia dracunculus) e il genepì (Artemisia genepi).

Media


Non sono presenti media correlati