Questo sito contribuisce alla audience di

Asiòli, Bonifàzio

compositore e teorico musicale italiano (Correggio 1769-1832). Membro di una famiglia di musicisti, fu attivo come compositore a Bologna, Torino, Venezia e Milano, e in questa città fu il primo direttore del conservatorio (1808-14). Più che per le sue composizioni (9 opere, un oratorio, musiche sacre e profane, vocali e strumentali), influenzate dalla musica di Haydn e di Mozart, è noto come trattatista (Principi elementari di musica, 1809).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti