Questo sito contribuisce alla audience di

Asinaria

(latino, la commedia degli asini), commedia di Plauto, tra le più antiche (forse 212 a. C.), appartenente al genere della palliata. Il titolo deriva dalla somma di danaro ricavata da una vendita di asini. Un vecchio, Demeneto, e il figlio Argirippo destinano detta somma all'organizzazione di un'orgia in casa di una cortigiana; ma vengono sorpresi da Artemona, rispettivamente moglie e madre dei due protagonisti. Scritta sul modello attico dell'Onagós (L'asinaio) di un ignoto Demofilo, la commedia è pregevole per la sua forte carica di vitalità.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti