Questo sito contribuisce alla audience di

Audran, Stephane

attrice francese (Versailles 1932). Compagna di C. Chabrol per molti anni, ha legato la sua figura e la sua recitazione a gran parte della filmografia del regista, da I cugini (1958) a Stephane, una moglie infedele (1968), Rosso nel buio (1977) e Violette Nozière (1978). Diretta da altri registi si è fatta ammirare, fra l'altro, ne Il fascino discreto della borghesia (1972) di L. Buñuel, Colpo di spugna (1981) di B. Tavernier e Il pranzo di Babette (1987) di Gabriel Axel . Tra le interpretazioni successive sono da segnalare, per la regia di C. Chabrol, Giorni felici a Clichy (1991) e Betty (1992), amarissima storia criminale scritta da G. Simenon.

Media

Stephane Audran