Questo sito contribuisce alla audience di

Austin, John (filosofo)

filosofo inglese (Lancaster 1911-Oxford 1960). Fra i più autorevoli rappresentanti della filosofia analitica inglese, ha insegnato filosofia all'Università di Oxford. Legato al pensiero di Wittgenstein, egli ha inteso la filosofia come analisi del linguaggio ordinario. Fra le sue opere: Come agire con le parole (1955), Senso e sensibilia (postumo 1962), dove analizza il linguaggio della percezione, e Scritti filosofici (postumo 1961-70).