Questo sito contribuisce alla audience di

Aytoun, William Edmonstoune

scrittore e giurista inglese (Edimburgo 1813-Blackhills, presso Elgin, 1865). Divise il suo tempo tra l'attività legale e quella letteraria, diventando professore di belle lettere all'Università di Edimburgo (1845) e sceriffo di Orkeny (1850). In collaborazione con T. Martin scrisse le Bon Gaultier's Ballads (Ballate di Bon Gaultier), brillante parodia di poeti suoi contemporanei (tra cui Tennyson e Browning), che riscossero un enorme successo. Nel 1848 pubblicò i Lays of the Scottish Cavaliers (Lamenti dei cavalieri scozzesi), ballate romantiche alla W. Scott, che consolidarono la sua fama. È noto anche per la tragedia Firmilian, a Spasmodic Tragedy (1854; Firmiliano, una tragedia spasmodica), in cui parodiò e mise in ridicolo i poeti della Spasmodic School (S. Dobell e Alexander Smith).

Collegamenti